27 aprile 2011

Fondo Toscana Innovazione

Ancora aperto il Fondo Toscana Innovazione per le piccole e medie imprese

La Regione Toscana partecipa insieme alle fondazioni bancarie al fondo “Toscana Innovazione”, per l’assunzione di partecipazioni al capitale di rischio di imprese. La partecipazione al fondo è attuata nell’ambito della linea di intervento 1.4. a/1) – Ingegneria finanziaria del POR.
Si tratta di un intervento che intende contribuire a creare in Toscana un ambiente favorevole al capitale di rischio e che, in questa prospettiva, ha come elemento di forza proprio quello di nascere per iniziativa di attori locali e di vedere il coinvolgimento delle fondazioni di tutte le banche che operano in Toscana.
Il Fondo “Toscana Innovazione”, con una dotazione di 44,4 m euro è destinato a pmi nelle fasi iniziali di vita (il cosiddetto early stage), ma anche a imprese che intendono attuare programmi di crescita aziendale (expansion).
Il fondo interviene su imprese operanti in tutti i settori di attività economica ad esclusione dell’agricoltura e della pesca e del commercio.

Il fondo opera acquisendo partecipazioni nel capitale sociale delle imprese fino a 5 milioni di euro e potrà permanere nella compagine sociale delle società partecipate per un periodo compreso tra cinque (5) e sette (7) anni.

La partecipazione al fondo e il Regolamento del fondo sono stati approvati con decreto dirigenziale n. 2172 del 20.05.2008.

Contatti:
Sici sgr
Guido Tommei, telefono 055-2498522

Regione Toscana
Federica Buoncristiani, email federica.buoncristiani@regione.toscana.it

FONTE: www.regione.toscana.itLink notizia ufficiale

 

Archivi