Laboratori ARCHA

di Tegulaia 10/A Ospedaletto
050 985165

La LABORATORI ARCHA SRL è nata nel 1989 come struttura tecnico-analitica a supporto dell’attività professionale di consulenza ambientale alle industrie, e si è progressivamente sviluppata articolando la sua attività non solo in termini analitici – sia in campo chimico, che biologico – ma iniziando fin dal 2001 a svolgere ricerche applicate a numerose tipologie di problematiche aziendali (settore alimentare, conciario, cartario, metallurgico, trattamento rifiuti, processi industriali chimici, biotecnologie, etc.). Un numero consistente di queste ricerche è stato co-finanziato dal MIUR o da fondi regionali.
In epoca più recente è stata attivata una Agenzia Formativa con lo scopo di assistere le aziende nell’approccio formativo “su misura”, cioè basato sulla conoscenza delle effettive realtà produttive e di lavoro.

L’organico della società – che vanta una robusta rete di collaborazioni con prestigiose strutture pubbliche e private nazionali – è costituito da n. 35 collaboratori, per lo più laureati in chimica, biologia o altre materie tecnico-scientifiche

La Laboratori ARCHA S.r.l. è suddivisa in sei divisioni ognuna delle quali svolge attività autonoma ma in stretta sinergia con le altre:
Divisione Chimica: effettua analisi chimiche provvedendo anche ai campionamenti necessari per quanto riguarda varie matrici (acque, aria, terreni, rifiuti, alimenti, materiali di vario genere,…) per la salvaguardia dell’ambiente, igiene del lavoro, ottimizzazione dei processi e determinazioni di conformità;
Divisione Biologica: svolge analisi di tipo microbiologico e biologico su svariate matrici (alimenti, acque, ambienti di lavoro, superfici, compost, materiali di vario genere,…);
Divisione Business & Development: attraverso un monitoraggio continuo delle opportunità di finanziamento su scala regionale, nazionale ed europea, si occupa di individuare lo strumento finanziario più opportuno per sostenere le commesse di R&S fornite alle singole aziende ed a partenariati. La divisione B&D si occupa anche di redigere le domande di contributo e, grazie al network di imprese e centri di eccellenza per la ricerca ormai fidelizzato, anche di realizzare partenariati.
Divisione Ricerca: coordina e svolge progetti di ricerca applicata e di sviluppo precompetitivo commissionati e/o in partnership con piccole, medie e grandi aziende con l’intento di offrire soluzioni integrate in grado di garantire l’esame e la possibile soluzione di svariate problematiche tecniche e gestionali riguardanti vari settori produttivi, l’ambiente e la sicurezza;
Divisione Informatica: progetta e sviluppa software applicativi per la gestione di aspetti tecnici ed amministrativi legati all’ambiente, alla sicurezza e alla gestione dei processi;
Divisione Servizi – Formazione: offre soluzioni complete per la predisposizione di pratiche autorizzative (autorizzazioni alle emissioni in atmosfera, agli scarichi idrici, per nuovi insediamenti produttivi,…), l’esecuzione delle Valutazioni dei Rischi, la consulenza per l’ottenimento delle certificazioni ISO 14001, ISO 9001:2000, EMAS e certificazione ECOLABEL, l’organizzazione e la tenuta di corsi di informazione-formazione.

Tra i principali riconoscimenti e certificazioni:

  • Laboratorio di ricerca riconosciuto “Altamente Qualificato” ai sensi della L.17/02/82 n.46 dal MiUR con DM 03/01/97;
  • certificazione UNI EN ISO 9002 N.2421 in data 20/12/99, rinnovata nel dicembre 2006 conformemente alla norma UNI EN ISO 9001:2000;
  • accreditamento SINAL N. 522 secondo la norma UNI-CEI-EN ISO IEC 17025:2005;
  • certificazione UNI EN ISO 14001 n. 7576 (08/09/2004);
  • riconoscimento del Ministero dell’I.C.A. per l’esecuzione dei controlli sulla carta previsti dal regolamento 880/92/CEE (Ecolabel);
  • autorizzazione del Ministero della Sanità per l’esecuzione delle analisi di autocontrollo su alimenti;
  • accreditamento da parte della Regione Toscana come Agenzia Formativa D.D. n. 278 19/01/06 (pubblicazione GU della Regione Toscana n.10 del 08/03/06 Parte II).

 

Prodotti

- Esecuzione di progetti e commesse di ricerca applicata e di sviluppo industriale nell’ambito della chimica e biologia industriale e ambientale, della scienza e tecnologia dei materiali, volti allo sviluppo e all’ottimizzazione di nuovi processi e prodotti.
- Industrializzazione di nuovi processi e prodotti.
- Attività di trasferimento tecnologico.
- Analisi chimiche e biologiche conto terzi.
- Project management: Redazione di domande di finanziamento di tipo Regionale, Nazione ed Europeo, gestione tecnica, organizzativa, finanziaria e amministrativa di progetti di R&S.

Attività tipicamente svolte:
- Studio, sviluppo e ottimizzazione di nuovi processi e prodotti.
- Progettazione di impianti industriali.
- Progettazione e realizzazione di software di gestione/controllo/ottimizzazione di processi industriali.
- Sviluppo di nuove tecnologie e metodi per il controllo e l’analisi di processi.
- Sviluppo di nuovi metodi analitici (analisi delle immagini, delle sostanze odorigene, analisi speditive, ..).
- Progettazione di esperimenti e prove tecniche e tecnologiche.
- Analisi chemiometrica di dati sperimentali e di processo.
- Attività di Reverse Engineering.
- Analisi di fattibilità tecnico-economica.
- Utilizzo di tecniche statistiche multivariate per: la pianificazione del disegno degli esperimenti (DoE), la trattazione e l’elaborazione di dati sperimentali, l’analisi e il controllo di processi industriali, la modellizzazione di sistemi e processi, a fini predittivi e di ottimizzazione.
+INFO

Innovazioni da offrire

Competenze specifiche possedute 
• Utilizzo di tecniche statistiche multivariate per:
- la pianificazione del disegno degli esperimenti (DoE), 
- la trattazione e l’elaborazione di dati sperimentali,
- l’analisi e il controllo di processi industriali,
- la modellizzazione di sistemi e processi, a fini predittivi e di ottimizzazione.
• Conoscenza delle principali tecnologie di depurazione delle acque reflue industriali e civili
• Conoscenza di metodologie chimico-fisiche innovative per l’inertizzazione efficace di rifiuti industriali, quali fanghi e ceneri.
• Esperienza nella formulazione di miscele di biomasse costituite da scarti e rifiuti di attività industriali, agricole e zootecniche, da destinare alla digestione anaerobica per la produzione di biogas da convertire di energia.
• Conoscenza delle principali tecnologie chimiche e microbiologiche per la soluzione di problematiche ambientali ed industriali
• Conoscenza dettagliata di vari settori tra cui chimico, meccanico, conciario, tessile, alimentare, energetico, farmaceutico, ICT
• Conoscenza delle principali tecniche di sintesi e caratterizzazione di nanomateriali e nanorivestimenti, della loro funzionalizzazione e veicolazione in altri materiali.
• Conoscenza delle principali tecniche di trattamento superficiale (tipo grafting) di materiali per la loro funzionalizzazione (es. idrofobizzazione di superfici e fibre).
+INFO

Innovazioni che si reputano interessanti

La Laboratori ARCHA è interessata a sviluppare collaborazioni con aziende nei vari settori d'interesse allo scopo di realizzare partenariati a carattere multidisciplinare.
+INFO