14 aprile 2015

Speed MI Up: c’è posto per trenta imprese innovative

C’è tempo fino al 16 aprile per candidarsi e provare ad entrare in Speed Mi Up, l’incubatore di Università Bocconi, Comune e Camera di Commercio di Milano.

Saranno selezionato trenta imprese o aspiranti imprenditori i quali il prossimo 1 giugno avranno accesso a servizi di formazione e tutoraggio da parte dei docenti Bocconi e di Formaper, attività di networking one-to-one e collettive per favorire incontri con gli investitori, postazioni di lavoro e di rappresentanza.

Più che di un incubatore in senso stretto si tratta di un incentivo perché Speed MI Up non entra nel capitale della startup. Per essere selezionati i candidati dovranno inviare cv, business plan ed elevator pitch (in formato video di massimo 3 minuti). I candidati selezionati lavoreranno a fianco delle startup già attive nell’incubatore in un ambiente stimolante

Speed MI Up è l’Officina di imprese e professioni specializzata nello sviluppo di competenze di business e management che dedica la maggior parte delle proprie energie quale acceleratore della crescita di startup innovative. Speed MI Up non entra nel capitale della startup preservandone nel tempo il valore e la libertà imprenditoriale.
Sono alla ricerca di startup innovative, non necessariamente tecnologiche, in un qualsiasi settore di mercato che vogliono seguire un percorso di sviluppo di eccellenza attraverso:

  • una formazione espressamente dedicata alle startup curata da docenti dell’Università Bocconi e di SDA Bocconi School of Management e da professionisti di Formaper;
  • una tutorship continuativa espressa da docenti della Faculty Bocconi e dal supporto di business review periodiche condotte da qualificati Advisory Board.

Fonte: http://www.speedmiup.it/