20 giugno 2011

Test ADSL per reclami veloci con Ne.Me.Sys 1.7

Con Ne.Me.Sys 1.7 misurare la velocità di connessione del propria linea ADSL è più semplice: nuova release dello strumento ufficiale AgCom

Il software ufficiale dell’AgCom per verificare la propria velocità di connessione in banda larga – Ne.Me.Sys (Network Measurement System) – è stato rinnovato: più rapido nelle sessioni di analisi, ora stampa l’eventuale report prima delle 24 ore di test totale, qualora verifichi già prima la violazione di uno degli impegni contrattuali presi dal proprio operatore.

Ne.Me.Sys 1.7, scaricabile dal sito Misurainternet.it, è ora più veloce e funzionale per l’utilizzo finale degli utenti Internet.

Le sessioni di test orari (una ogni 24 ore) sono ora più brevi – massimo 15 minuti – e la nuova interfaccia grafica risulta più intuitiva e semplice da utilizzare.

Il report finale del test, lo ricordiamo, consente agli utenti di inoltrare un reclamo formale agli ISP in caso di velocità di connessione inferiore a quella minima garantita. Ma solo se il test viene portato a termine nella sua interezza avrà valore legale.

La certificazione dei risultati anche parziali, tuttavia, ora consentirà di uilizzare il Report generato automaticamente non appena si riscontra un’anomalia (qualità della linea) ai fini dell’inoltro della richiesta di reclamo, finalizzato ad un rimborso o allo scioglimento del contratto.

Oltre al report parziale, l’utente può scegliere di ottenere il report totale proseguendo nel monitoraggio di 24 ore, così da ottenere un quadro completo della situazione grazie alla valutazione di tutti gli indicatori.

FONTE: AgCom

 

Archivi